This page was last updated Fri 03 January 2014.

Contents: Tours (6)   

Reports by Massimo Armati

All descriptions are in English, unless otherwise noted.

Tours

Skopje-Istambul
by Massimo Armati, tour started August 2012, submitted 6 January 2013
language: it

Terza parte del tour Trieste - Istambul

Da Skopje con arrivo a Istambul
Il pensiero finale è per Asif. Ho ricevuto grande stima da questa persona e affetto da tutta la sua famiglia, senza fare altro che essere superiore ai luoghi comuni e ai pregiudizi di molti. Faleminderit.

Third part of the tour Trieste - Istanbul

Arriving from Skopje to Istanbul
The final thought is for Asif. I received great respect and affection for this person by his whole family, not help but be more than clichés and prejudices of many. Faleminderit.

See all 6 reports by Massimo Armati

Sarajevo - Skopje
by Massimo Armati, tour started August 2012, submitted 29 December 2012
language: it

Seconda parte del Tour in bicicletta da Trieste a Istambul

Si dice che il mondo sia piccolo, figuriamoci Sarajevo: sto per ripartire quando sulla bici trovo un biglietto degli amici cuneesi: tra i molti alberghi della città abbiamo soggiornato nello stesso, senza avere la fortuna di rivederci.

Second part of the Bike Tour from Trieste to Istanbul

People said that the world is small, let alone Sarajevo: I am starting when on the bike when I find a ticket of my friendsfrom Cuneo: among the many city hotels we have stayed in the same, without having the chance to meet again each other.

See all 6 reports by Massimo Armati

Trieste - Serajevo
by Massimo Armati, tour started August 2012, submitted 8 December 2012
language: it

Trieste porta dell'est. Oltre questo confine finisce l'occidente e ci si immerge in una mescolanza di culture e religioni che convivono da secoli, non senza problemi, una affianco all'altra. Guerre, invasioni e lotte intestine hanno caratterizzato la storia dei Balcani, territorio la cui bellezza stupisce, così come non lascia indifferenti la disponibilità ed il senso di fratellanza con cui si viene accolti. Percorrere a ritroso le strade attraversate dai turchi cinquecento anni prima, visitare i palazzi della dominazione asburgica a Sarajevo, vedere la recente guerra balcanica negli edifici forati dai proiettili o nelle lapidi tutte vecchie di due decenni. Leggi tutto...

See all 6 reports by Massimo Armati

Dall'Adriatico al Baltico - Da Trieste a Riga 3^ parte
by Massimo Armati, tour started July 2012, submitted 1 March 2012

" The show must go on", non ho alternative, riparto. Gli spazi si dilatano e anche qui, come in Polonia tra un paese e l'altro ci sono 10-15 chilometri di nulla, prati incolti, strette mulattiere sterrate che si diramano verso il nulla, rare mucche al pascolo e camioncini catapultati dalla macchina del tempo. Un chiosco di legno, in centro città è l'unica opportunità che ho per comprare qualcosa da mangiare, In pochi metri quadrati sono esposti i più disparati generi alimentari e non. Sembra il codice fiscale di un supermercato. Esco e trovo quattro bambini attratti dalla mia bici.

See all 6 reports by Massimo Armati

Dall' Adriatico al Baltico, da Trieste a Riga seconda parte
by Massimo Armati, tour started July 2011, submitted 8 February 2012

Seconda parte di 2.200 km. in bicicletta da Trieste a Riga

Katovice: un' edicola con esposti quotidiani e cavolfiori (immagino di propria produzione), un tram che si regge a stenti quasi investe un Suv fresco di concessionaria e oltre una strada ciottolata, una zona commerciale degna di qualsiasi città italiana: supermercato, articoli sportivi, bricolage e giardinaggio. Resto senza parole. Noiosa pianura , dove l'unica cosa da fare è contare i chilometri mancanti a Chestokova. segue...

See all 6 reports by Massimo Armati

Dall' Adriatico al Baltico, da Trieste a Riga
by Massimo Armati, tour started July 2011, submitted 31 January 2012
language: it

Il mare, la mia insegnante di inglese ed Auschwitz. Tre cose che apparentemente non hanno nulla in comune, ma che in realtà sono le basi che hanno fatto nascere questo ciclo-viaggio. Un viaggio dall' Adriatico al Baltico, la visita ad Oswiecim ( nome polacco di Auschwitz) e un salto a Riga, città natale della mia insegnante di inglese. Cartine alla mano, è stato sufficiente tirate una traccia (o meglio una Riga) aggiungere qualche deviazione turistica ed ecco preparato un viaggio.

See all 6 reports by Massimo Armati